Strategie per rilanciare l’insegnamento della Medicina Termale in Italia

RIASSUNTO

L’Idrologia Medica è un antico Sistema di cura basato sulle acque termali ampiamente diffuso anche al giorno d’oggi in diverse regioni. In Italia si è assistito recentemente ad un taglio drastico dei posti di specializzazione in Medicina Termale, al punto che questo percorso post-laurea è stato quasi eliminato.
Nel 2014, l’OMS ha affermato che l’Idrologia Medica deve essere inclusa nella medicina convenzionale moderna, evidenziandone i benefici. Le persone vivono più a lungo e la balneoterapia si dimostra utile per migliorare la qualità di vita di molti pazienti, dall’infanzia all’età avanzata. Inoltre, la “guarigione contestuale” correlata ai centri di cura termale risulta importante, per cui l’Idrologia Medica non deve essere dimenticata.
Il nostro obiettivo è di proporre nuove strategie e soluzioni per rilanciare l’insegnamento della Medicina Termale in Italia tra gli studenti di Medicina, i medici neolaureati e quelli che frequentano un percorso di specializzazione in modo da dare a questa disciplina tutta l’importanza che merita.

scarica PDF

AUTORI

  • A. Michele
  • D. Davide
  • G. Gainotti
  • G. Cervadoro
  • C. Pedrinazzi

PAROLE CHIAVE

  • Medicina Termale
  • Idrologia medica
  • Formazione medica
  • Prospettive future

 

Copyright © 2013   |   Società Editrice Universo s.r.l. | ISSN: 2283-298X | Privacy Policy | Informativa Cookies

Via G.B.Morgagni, 1 - 00161 Roma

tel (06)4402054/3, fax (06) 4402033

!Count per Day

  • 41866Totale visitatori: