Norme Editoriali

La Clinica Termale

La rivista è posta sotto la tutela delle leggi internazionali sulla stampa. I lavori saranno esaminati dalla Redazione ed insindacabilmente accettati o respinti; la redazione si riserva il diritto di apportare modifiche al testo, senza alterare minimamente la sostanza dell’articolo, per uniformarlo alle consuetudini della rivista; gli articoli saranno pubblicati nel più breve tempo possibile, compatibilmente con lo spazio disponibile in ogni fascicolo.

I lavori debbono pervenire in redazione tramite posta elettronica (redazione@seu-roma.it ).

Le figure dovranno essere

  • in originale,
  • di dimensioni consentite dal formato della rivista (cm 7 di base e cm 15 di altezza massima oppure cm 15 di base massima e cm 15 di altezza massima)

 

Analoghe norme vanno rispettate anche per le Tabelle e gli schemi vari.

Ogni lavoro dovrà essere corredato dal titolo in italiano e in inglese, Key words in inglese, un breve riassunto, anche in inglese, e del preciso indirizzo privato di ciascun autore. Le citazioni bibliografiche saranno riunite alla fine dell’articolo: esse saranno in ordine alfabetico e numerate nel testo della memoria. Ogni citazione deve comprendere: il cognome dell’autore, l’iniziale del nome, il titolo del lavoro, il nome del periodico con l’indicazione di volume, pagina ed anno di pubblicazione.

 

La correzione delle bozze dovrà essere limitata una sola volta all’autore.

 

Gli articoli pubblicati impegnano esclusivamente la responsabilità degli Autori. Viene indicato il giorno in cui il lavoro è pervenuto completo (Riassunto, Bibliografia, Figure, Tabelle ecc.) alla Direzione della Rivista. È riservata la proprietà letteraria di qualsiasi articolo pubblicato su «La Clinica Termale» e ne è vietata la riproduzione anche parziale (figure ecc.) senza citarne la fonte.
Per i libri inviati in duplice copia alla Redazione sarà curata la segnalazione o la recensione sulla rivista.

.